Banner Top

Da venerdì 7 dicembre il Museo Paparella Treccia Devlet di Pescara ospita una mostra d’arte incentrata sull’opera di Mario Sironi, uno dei maggiori artisti del Novecento italiano.

La mostra “Classicità e romanticismo moderni. Sironi e il suo tempo” presenta 18 opere di Mario Sironi accostate a creazioni di Giorgio de Chirico, Carlo Carrà, Alberto Savinio, Ardengo Soffici, Ottone Rosai, Arturo Tosi, Aligi Sassu, Paola Consolo, Rino Battaini.

 

L’esposizione è curata da Elena Pontiggia, docente di Storia dell’arte all’Accademia di Brera e al Politecnico di Milano che scrive nel saggio introduttivo al catalogo: «Questa mostra muove dalla figura di Sironi per estendersi ad alcuni suoi compagni di strada: artisti che hanno perseguito in forme diverse una sorta di “moderna classicità”, ma anche artisti che hanno espresso cadenze neoromantiche. Come del resto Sironi, che è stato un “pictor classicus” intriso di romanticismo e un romantico innamorato della classicità».

 

La mostra sarà aperta al pubblico tutti i giorni, compresi i festivi, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16.00 alle ore 19.30.
Biglietto intero € 6, ridotto € 4.

 

Fondazione Museo R. Paparella Treccia e M. Devlet onlus
Villa Urania – Antiche Maioliche di Castelli
via Regina Margherita n.1 , Pescara
tel/fax: 085 4223426
email: fondazionepaparella@gmail.com
sito web: http://www.museopaparelladevlet.com

Banner Content

Articoli correlati

1 Comment

Ambra 12 Dicembre 2018 at 10:35

Andrò sicuramente a vederla! Non vedo l’ora!

I Commenti sono chiusi.

spinosi,artruvarte,banner pubblicitario

Scrivilo Tu

scrivi articolo

Archivi

spinosi,artruvarte,banner pubblicitario